Viralità nei social network

La viralità nei social network funziona come le epidemia. Nasce, si propaga e esplode. E nessuno può fermalra facilmente. Sett Godin e Malcolm Gladwell affermano che, come per le epidemie, la viralità nei social network vede la diffusione di una idea arriva ad un punto in cui il suo livello di conoscenza aumenta in maniera esponenziale. Questo genera reazioni in numero molto superiore al passato. Gladwell chiama questo momento tipping point, cioè il punto critico, un numero di persone che conosce e parla del messaggio virale oltre il quale scoppia l’epidemia.

Continua a leggere Viralità nei social network